Iper la grande i
Facebook Twitter Youtube
Leggi il regolamento Non riesci a registrarti? Registrati a LuogoidealeClub
 
Seguici su:
Login ricorda password
 

Convenzioni

fino a
-10%
Lotta ai moscerini della frutta
L’estate è una colorata e preziosa miniera di frutta dolce e buonissima. Ma che noia, tutti quei moscerini ‘golosoni’ che colonizzano pesche, albicocche e ciliegie!
 
Questi minuscoli insetti sono attratti dall’odore e dal sapore zuccherino dei frutti maturi e, nella stagione calda, possono rifugiarsi a centinaia nel cestino.
Inoltre, in questo periodo dell’anno, depongono numerose uova ovunque ci siano degli scarti non accuratamente coperti, come nel sacchetto dell'immondizia e nel lavandino della cucina.
 
Ma come liberarsi da questi mini ospiti indesiderati?
Il primo consiglio utile per allontanare i moscerini è evitare di lasciare la frutta scoperta, oppure tagliata.
Sistematela in frigorifero, oppure riponetela in buste ben chiuse.
È buona norma sostituire di frequente il sacchetto dell'umido, dove ci sono gli scarti e le bucce della frutta, e detergere il secchio utilizzando il bicarbonato.

A livello macro, per evitare che i moscerini si avvicinino troppo alla frutta, è sufficiente trattare gli infissi delle porte e delle finestre con uno spray fatto in casa con acqua e aceto, oppure con qualche goccia di olio essenziale di menta.

Non lasciate piatti sporchi nel lavandino né scarti sul tavolo della cucina, e pulite periodicamente gli scarichi dei lavandini con acqua, bicarbonato e aceto di mele. Sono questi, infatti, i luoghi dove i moscerini della frutta depongono le uova, che potrebbero infestare la cucina in pochissimo tempo.
Vedi tutti
Cerca
cerca
 
 
 
iscriviti al luogo ideale club