Iper la grande i
Facebook Twitter Youtube
Leggi il regolamento Non riesci a registrarti? Registrati a LuogoidealeClub
 
Seguici su:
Login ricorda password
 
ricette a modo tuo

Convenzioni

fino a
-10%
fino a
-10%
Secondi
4 agosto 2013

Orate all'anconetana

Persone: 4
Tempo: 3 ore e 30 minuti
Difficoltà : •••••
Ingredienti
2 orate di 500 g ciascuna, 2 aglio, 1 cipolla, 5 gr timo, 1 alloro, 50 cl vino bianco, 4 cucchiai olio d'oliva extravergine, 3 tuorli d'uova sode, 10 acciughe sotto sale, q.b. noce moscata, q.b. aceto di vino bianco, 1 cucchiaio succo di limone, q.b. sale e pepe, 1 mollica di 1/2 panino raffermo 
Preparazione
Lavate ed asciugate accuratamente le orate, poi mettetele in una terrina con il vino, poco olio e il pezzetto di cipolla.
Unite uno spicchio d'aglio e un pizzico di timo, l'alloro spezzettato, una grattata di noce moscata, sale e pepe.
Lasciate riposare le orate al fresco per due ore, girandole dopo un'ora.
Nel frattempo, bagnate con l'aceto la mollica di pane; lavate le acciughe e diliscatele.
Passate al mixer la mollica ben strizzata insieme con i tuorli, le acciughe spezzettate, l'aglio rimasto e il succo di limone; quindi versate l'olio d'oliva rimasto a filo, fino a ottenere una salsina omogenea e ben emulsionata.
Lasciate marinare per mezz'ora le orate nella salsa appena preparata.
Sgocciolatele con cura e cuocetele sulla griglia da entrambe le parti.
Salate, pepate e decorate i pesci cosė preparati con fettine di limone e di uovo sodo e servite in tavola con salsa a parte.
Info
Autore: CONCETTINA rogato
Note:
Votazione:
condividi su:
Vedi tutte le ricette
Cerchi una ricetta?
Portata
Parola chiave
Trova
 
Classifica di Ottobre 2013
vitello tonnato
Secondi
vitello tonnato
Antipasti
Pizzelle al sugo e pecorino
BRASATO AL BAROLO
Secondi
BRASATO AL BAROLO
Vedi tutta la classifica
 
 
iscriviti al luogo ideale club