Iper la grande i
Facebook Twitter Youtube
Leggi il regolamento Non riesci a registrarti? Registrati a LuogoidealeClub
 
Seguici su:
Login ricorda password
 

Convenzioni

fino a
-10%
Contorno

Giardiniera sott'aceto

Vedi tutte  
Ingredienti per 4 persone
 
3 peperoni rossi, verdi e gialli, 200 g di fagiolini, 200 g di carote, 200 g di cipolline novelle, 200 g di cimette di cavolfiore, 200 g di cetrioli, 1 costa di sedano bianco, il di aceto di vino bianco, 1 cucchiaio raso di sale, olio d'oliva, alloro, chiodi di garofano e pepe in grani q.b.
 
Preparazione
Lavare, mondare e tagliare a pezzi tutte le verdure, a eccezione delle cipolline che rimangono intere. In una casseruola portare a ebollizione l'aceto con il sale e le spezie e tuffarvi a mano a mano le verdure preparate, seguendo questa sequenza: cipolline, sedano, carote, cetrioli, fagiolini, cavolfiore e, per ultimi, i peperoni. Prima di aggiungere la verdura successiva, aspettare che il liquido riprenda il bollore. Appena scottati i peperoni, scolare il tutto con una schiumarola e lasciare raffreddare in una terrina. Mescolare delicatamente, quindi disporre le verdure nei vasi e ricoprire con il liquido di cottura filtrato. Se serve, rabboccare con altro aceto o vino bianco secco. Infine, irrorare la superficie con poco olio e chiudere ermeticamente. Conservare al buio, in un luogo fresco e asciutto, e consumare dopo almeno un mese.
Il parere del nutrizionista
L'aceto, grazie alla sua forte acidità, possiede caratteristiche proprietà conservanti, in grado di preservare le verdure dallo sviluppo di microbi conservandole per lungo tempo.
Vedi tutte
Cerca tra le ricette
Portata
Parola chiave
Trova
 
 
iscriviti al luogo ideale club